Il sottovuoto per albergatori che protegge i capi dalle contaminazioni e riduce lo spazio fino all’80%

Sottovuoto per albergatori

Vogliamo tutti archiviarla e ricordarla come la stagione primaverile post Covid19. È ancora presto, forse, ma ci piace parlarne già al passato, per dimenticare l’inverno e prepararci al dopo. 

Quale miglior occasione per provare il Sistema di Sottovuoto LavaPro (SSL)? 

Se hai dubbi che il tuo piumone, le tue trapunte o coperte possano essere state contagiate da virus di stagione, germi, acari, polveri sottili ecc, oltre al nostro lavaggio professionale brevettato da MIELE, ti consigliamo di provare il Sistema Sottovuoto LavaPro, l’unico che, una volta sigillato, non fa penetrare all’interno del sacco neanche un soffio d’aria.

Conosci qualcosa di più sottile dell’aria?

Bene, allora puoi venire a vedere con i tuoi occhi! Ti mostreremo come un piumone trattato più di 18 mesi fa è perfettamente integro e conservato nella sua speciale busta. 

Dopo il lavaggio e l’asciugatura che deve essere perfetta, altrimenti i residui di umidità possono generare muffa e cattivi odori, il nostro SSL (Sistema di Sottovuoto LavaPro) garantisce che i tuoi capi siano al riparo da eventuali presenze virali nell’ambiente. 

Le buste che utilizziamo sono composte da poliethylene e polyamide ed hanno uno spessore che garantisce la tenuta nel tempo, per questo, possiamo garantirti al 100% la formula soddisfatti o è gratis. 

Ma c’è di più. Il sottovuoto oltre a proteggere i tuoi capi migliori, permette di ridurre notevolmente l’occupazione degli spazi, fino all’80%, così da poterli riporre negli armadi o nei depositi della tua struttura, risparmiando volume e spazio.

Passa a trovarci, scrivici, o lasciaci i tuoi contatti e ti chiameremo per rispondere a tutte le tue domande.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>